editoria

Le case editrici “free”

Pubblicato il 9 commenti

In questo articolo rispondiamo alla richiesta di una lettrice che ci ha proposto di approfondire ulteriormente il tema affrontato nell’articolo precedente (potete leggerlo qui), ovvero Le 5 false promesse dell’editoria a pagamento o EAP, facendo chiarezza sull’identità degli editori cosiddetti “free”, che non chiedono contributi per pubblicare la vostra opera. Molti, purtroppo, sono gli editori che si […]

editoria-a-pagamento

Le 5 false promesse dell’Editoria a Pagamento (EAP)

Pubblicato il Lascia un commento

Nell’articolo precedente abbiamo cercato di fare chiarezza sulla differenza tra self-publishing, editoria a pagamento o EAP ed editoria tradizionale (se ve lo siete perso, potete leggerlo qui) e ci siamo lasciati con una domanda: perché, nonostante i numerosi aspetti negativi dell’EAP, molti autori preferiscono pagare un editore per pubblicare il proprio manoscritto? In questo articolo approfondiamo la […]

selfpublishing

Self-publishing, editoria tradizionale ed editoria a pagamento: quali sono le differenze?

Pubblicato il Lascia un commento

Molti autori, ancora oggi, non conoscono la differenza tra il self-publishing, l’editoria tradizionale e la cosiddetta editoria a pagamento (o EAP), ma, cosa ancor più grave, credono che sia normale pagare un editore per essere pubblicati. É necessario puntualizzare che pubblicare un libro non è mai gratis: mettere in vendita il proprio libro nelle varie librerie online è privo di costi, ma pubblicare un libro è un’operazione molto più complessa, diversa dal semplice caricare un file su Amazon.

creare-indice-word

Come creare un Indice su Word

Pubblicato il Lascia un commento

Creare Indici e Sommari risulta fondamentale quando si lavora su documenti di Word molto articolati e complessi, quali relazioni, manuali, tesi etc. Il modo più semplice per creare un SOMMARIO è utilizzare gli stili titolo predefiniti (oppure i formati dei livelli struttura). Word è in grado di creare automaticamente dei Sommari, grazie ai quali è possibile spostarsi fra le parti del documento con un semplice clic del mouse e senza dover scorrere le pagine.